BIO

Da sempre affascinato dall’arte e dal mondo che solo le immagini riescono a suscitare, mi sono dedicato fin da piccolo al disegno e alla pittura.

Dopo il liceo scientifico, frequentato a Colle di Val d’Elsa, mi sono iscritto all’Università degli Studi di Siena, alla facoltà di Lettere e Filosofia e nel 2007 ho conseguito la laurea in Scienze dei beni storico-artistici.

Mi definisco un artista figurativo e astratto, autodidatta. Non ho volutamente usato la parola pittore, in quanto mi muovo in un ambito compositivo che spesso sta tra pittura e scultura. Anche se prediligo sempre lavorare a partire da una superficie (tela, tavola,policarbonato,cartone,ecc). Sperimento da sempre diverse tecniche e materiali; per questo la maggior parte dei casi produco opere polimateriche a tecnica mista.

La mia particolarità è l’utilizzo di materiale di recupero, da utilizzare sia come supporto per i miei lavori, sia come materia creatrice: le mie opere sono dipinti su tavole, grandi cartoni, pannelli di policarbonato o plexiglass, lastre di caucciù rivestite di tela. I colori che utilizzo sono della tipologia più svariata: dai classici colori a olio o acrilici, alla pittura murale, dalla vernice alla nitro, alle bombolette spray, al collage.

E’ pura pittura di colori. Il compito di muovere l’animo dell’osservatore, di suscitare gioia, tristezza, incomprensione e ogni altra emozione umana, è affidato esclusivamente ai colori e al loro accostamento.

Ho partecipato a numerosi concorsi, mostre personali e collettive nazionali ed estere, ottenendo ottimi successi di critica e di pubblico. Tra queste, in ordine sparso: SAN GIMIGNANO (SI), Colle di Val d’Elsa (SI), Casole d’Elsa (SI), VOLTERRA (PI), Orbetello (GR), FIRENZE, SPOLETO, Albenga (SV), MILANO, BARCELLONA (SPAGNA), MONTECARLO (PRINCIPATO DI MONACO), Treviso, TORINO, PALERMO, BADEN BADEN (GERMANIA), INNSBRUCK (AUSTRIA).

Alcune mie opere sono esposte in collezioni private e di Enti pubblici e sono pubblicate sui maggiori cataloghi di arte.